Seleziona Lingua

Le attività svolte in passato, nelle varie società con cui abbiamo personalmente collaborato, abbracciano i diversi rami che la nuova società racchiude; i principali sono:


Building Automation


Progettazione e realizzazione sistema di building automation per la suite Grand Hotel Vesuvio:

Nell'esclusivo Grand Hotel Vesuvio si è realizzato un completo esempio di automazione di tutte le compotenti della suite. Dal momento del checkin alla reception il sistema gestisce in automatico le componenti multimediali, le luci, i tendaggi della sala oltre che l'esclusiva vasca ad idromassaggio.

 

 

  

Realizzazione di 5 sistemi di Automazione e telecontrollo degli allarmi tecnologici e della gestione degli impianti in ambito alberghiero. 

Piattaforma: MS DOS su PC corredato con scheda RIC-IBM

Hardware: rete di PLC Telemecanique 


Audio/Video


Progettazione e sviluppo regie audio video portatili per Radio Radicale:

 

             

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Su richiesta del cliente si è sviluppato un sistema portatile che consentisse di realizzare dirette audio video utilizzando le normali connesioni telefoniche (analogica, isdn, gsm).

 

 

 

 

 

Museo della Scienza di Napoli


La sezione argo e la sezione nauta del museo

 

 

  

Museo geologico delle Grotte di Pertosa

 

A sinistra la sezione dedicata ai più piccoli con l'ipolabirinto, a destra il videotunnel dove è ricreata l'ambientazione del percorso ipogeo.

 

 

Impianti TV

Gli studi di posa e la regia del centro di produzione TV Lunablu


  


Automazione


1973 ÷ 1986

Presso Centro Ricerche ed Esperienze di Napoli ( CREN ) dell’Aeritalia oggi Alenia

Studio di tecniche basate su vernici fragili e sulla fotoelasticimetria per la determinazione dello stato tensionale nelle strutture aeronautiche.

Uso programma NASTRAN per calcoli su strutture ed attrezzature di prova.

Partecipazione a corso di aggiornamento presso l'Institut National des Sciences Appliquees di Rennes (FR)

sull'utilizzazione dei calcolatori nel controllo di processo e l'acquisizione dei dati.

S/W, per prove strutturali statiche e dinamiche, sia su particolari di velivoli che su velivoli full-size ;sistemi adoperati: due minicomputer Data General Eclipse S/200 con linguaggi FORTRAN IV e V, ASSEMBLER DG, sistema operativo Real Time Disk Operating System.

Studio per la realizzazione di un sistema integrato di acquisizione dati distribuito sull’intera area del laboratorio,basato su unità locali di acquisizione Burr-Brown collegate ad un concentratore via twisted pair, in RS 485.

Studio di fattibilità ,progettazione, realizzazione prototipale di un sistema di un arbitrary waveform

generator pilotabile via linea parallela a 16 bit da computer per la generazione dei carichi nelle prove di fatica.

Sviluppato in team con specialista Hardware con un Single Board computer DG/MBC1.

Tale sistema fu poi adottato presso il CREN, in sostituzione tutti gli altri sistemi fin li impiegati per generare gli spettri di

carico per prove da 3 a 64 canali, usando come host, a seconda dei casi, su un APPLE II, un minicomputer, un Personal

Computer ( PC ). Ciò comportò una standardizzazione ed ottimizzazione di mezzi e procedure.

Sviluppo di software di acquisizione dati su minicomputer Hewlett-Packard (H-P) 1000 collegato all'unità di data

logging H-P 3497.

1986

Cliente: ENEL Napoli

Sviluppo software di rappresentazione grafica della distribuzione sul territorio degli inquinanti provenienti dalle

centrali termoelettriche dell'ENEL , per conto dell'ENEL di Napoli.

ClienteCREN Alenia, Pomigliano d’Arco(NA)

Upgrading del software di controllo di processo per la prova di fatica sull'ATR42 per conto di AIT Pomigliano,

su macchine Data General.

Cliente: Ansaldo Trasporti, Napoli

Progettazione e Realizzazione di un sistema di acquisizione dati per quattro banchi di prova su motori per trazione

Piattaforma: HP 1000; HP 3852 Sistema Acquisizione Dati

SW: Pacchetto sviluppato in Fortran 77

1987

ClienteMagnaghi Aeronautica

Software per sistema di prove dinamiche e statiche (Caduta carrelli aeronautici)

Workstation HP 9000 serie 300

ClienteRuspantini & C. Presso Alenia, Pomigliano d’Arco(NA)

Realizzazione di un pacchetto SW per un sistema di supervisione e controllo di autoclavi di polimerizzazione e

scrittura di drivers originali per il dialogo con apparecchiature Honeywell su DMCS (Distribuited Manufactoring

Control System ), in luogo del S/W Honeywell PCOS ( verticalizzazione dello SCADA FIX della Intellution con

drivers Honeywell ) all'epoca non maturo.

Strumentazione di processo: Honeywell

ClienteCNR Motori di NA

Software di controllo per banco di prova motori diesel per conto del, basato su PC e Schede ANALOG DEVICES.

ClienteANBAR di Carini (PA)

Studio di fattibilità e progetto esecutivo per un sistema di controllo automatico di un impianto di polimerizzazione

di tubi in vetroresina per la ditta ANBAR di Carini (PA) , su segnalazione del prof. Apicella del Politecnico di

Napoli che ha curato uno studio parallelo sugli aspetti chimici del processo.

ClienteAlenia Aeronautica S.p.A.

Software di adattamento a schede Analog-Devices di pacchetto preesistente per il controllo di prove a fatica

multicanale in ambito aeronautico.

ClienteCCVV Settore Alberghiero

Sistemi di automazione, basato su rete di PLC Telemecanique PC corredato di scheda RIC, del telecontrollo

degli allarmi tecnologici e della telegestione degli impianti.

ClienteVega S.r.L.

Sistema di rilievo, monitoraggio, stampa ed archiviazione di temperature su impianto di produzione di pannelli isolanti

polimerizzati.

ClienteCCVV Settore Conserviero

Quadri di controllo del pH nell'industria conserviera, basati su PLC Telemecanique con un monitor e tastierino per

l'interfaccia con l'utente.

Clienti: Cablatori subfronitori Wirlpool

Sistemi automatici per controllo qualità cablaggi, realizzati ingegnerizzando cable testers della Cirris System

Corp., con la quale nacque una partnership, completandoli di Industrial PC , schede di digital I/O , stampanti per

etichette.

1992-93

Consulenza sistemistica su impianto di fertirrigazione e climatizzazione in serre per produzione floreale; Trecase (NA)


SCADA


1992

ClienteAlenia Aeronautica S.p.A.

Sistema HW/SW di controllo per impianto trattamento delle acque reflue

Piattaforma: MS-DOS con scheda RS 485 due canali.

HW: PLC Télemecanique; servoregolatori Philips; Data Logger.

1994

Cliente: Comunale di Itala (ME)

Sistema completo ( SW/HW) di telecontrollo dell’acquedotto.

Piattaforma MS-DOS su PC; modem in banda base.

HW: quadri elettromeccanici per la supervisione locale dei siti equipaggiati di PLC Telemecanique e modem in banda

base su linea telefonica dedicata.

1996

Cliente: Consorzio Irriguo Fondovalle Ufita –Grottaminarda (AV)

Sistema di Telegestione di un impianto irriguo , costituito da nove pozzi e due serbatoi di accumulo in collina.

Piattaforma: il QNX.

HW: Quadri di controllo equipaggiati con Stazioni Remote S50 della SOFREL.

Pacchetto di supervisione: PC 500 , opportunamente personalizzato e configurato per prove sul campo.

2000

Cliente: Amiderie di Nusco (AV)

Manutenzione sistemistica del sistema di controllo del processo di produzione di amido e glucosio a partire dalla farina di grano.

Piattaforma: MS-DOS su PC, SCADA Siemens

HW: rete di PLC Siemens

2000 – 2001

ClienteUMICORE – Avellino

Sistema integrato di acquisizione dati, gestione qualità in linea, Immagazzinamento e interfaccia con SIA, gestione qualità laboratorio e programmazione piking list.

Piattaforma: Windows NT 4.0

PL: Visual Basic 6.0

SW per sistema di monitoraggio delle portate impianto di raffreddamento e pulizia della vergella di rame.

Piattaforma: Windows NT 4.0

PL: Lab View 6.0

HW: Interfaccia PLC Siemens S200

2001

ClienteConsorzio Irriguo Fondovalle Ufita – Grottaminarda (AV)

Sistema di Telegestione di un impianto irriguo , costituito da nove pozzi e due serbatoi di accumulo in collina .

Piattaforma: il QNX

2001

Cliente: Comune di Cava de’ Tirreni

Sistema di controllo dell’Acquedotto

Piattaforma: Windows 95 con SCADA Sofrel PC Win

HW: Quadri di controllo equipaggiati con Stazioni Remote S50 della SOFREL

2002

Cliente: Azienda Speciale Igiene Ambientale di Napoli – ASIA

Sistemi di automazione per il controllo accessi e la sicurezza della Azienda Speciale Igiene Ambientale di Napoli:

Impianto costituito da antenne per la lettura di trasponder in RFID 2.4 MHz su automezzi – Controllo Accessi.

2005

Cliente: Azienda Speciale Igiene Ambientale di Napoli – ASIA

Realizzazione di impianto computerizzato di erogazione carburante con identificazione in RFID del mezzo e

biometrica dell’autista, con interfaccia uomo/macchina tipo Chiosco interattivo a touch screen.

2008

Cliente: Istituto Alberghiero – Lombardia

Progettazione Impianto di Building Automation

 

Assistenza Tecnica impianti ACC Ansaldo

 

Siamo impegnati nell’assistenza tecnica e negli interventi di Messa in Servizio degli impianti ACC Ansaldo su tutto il territorio nazionale.

Le nostre competenze si spingono al sistema di Blocco Automatico Ansaldo tipo Staticode 85: 

- Prove cicliche e taratura dei posti di blocco 

- Messa in servizio dei posti di Blocco 

- Assistenza post-attivazione 

- Assistenza interventi e manutenzione 

- Interfacciamenro Blocco Automatico – ACC

 

Attività svolte negli anni 2003 

 

Cliente: ASF S.p.A.

- Presso RFI 

Assistenza post attivazione Impianto ACS Pozzuoli (Gennaio – Aprile) : Assistenza specializzata per manutentori RFI 

sui nuovi impianti ACS di realizzazione ASF. 

- Presso FTM 

Tarature di piazzale e prove di concordanza sulla tratta Crescino – Denno – Mollaro (TN) (Mese Maggio) 

- Presso RFI 

Tarature di piazzale e prove di concordanza stazione di Ronco Scrivia (GE) (Giugno) 

- Presso MET.RO. 

Tarature, prove di concordanza, test di sistema, attivazione parziale del deposito Metropolitana di Roma Osteria del 

Curato (Roma) (Luglio – Dicembre) 

- Presso RFI 

Tarature di piazzale e prove di concordanza stazione di Corniglie (SP) (Luglio) 

- Presso RFI 

Assistenza post attivazione Blocco Mergellina – Campi Flegrei. 

- Presso RFI 

Assistenza tecnica sistema di telecontrollo SCC presso stazione di Napoli Centrale